News - Fratelli d'Italia Padova

Vai ai contenuti

HUB BAGNOLI E CONETTA: IL GOVERNO CONTINUA A PRENDERE IN GIRO I SINDACI

Fratelli d'Italia Padova
Pubblicato da in Comunicati · 28 Aprile 2017
Tags: immigrazione
[image:image-0]Venezia, lì 28 aprile 2017 - La Prefettura di Padova, al fine di ridurre gradualmente il numero dei presunti profughi nella struttura d’accoglienza di Bagnoli, sta predisponendo un piano di redistribuzione di questi ospiti nei Comuni del territorio.
“Ancora una volta il Ministero dell’Interno prende in giro i Sindaci – afferma il Consigliere regionale e Coordinatore per il Veneto di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale, Sergio Berlato - la situazione d’emergenza non può essere risolta scaricando problemi e responsabilità su altri Comuni. Così il problema si ingigantisce”.
“Con le strutture di accoglienza al collasso, è inutile sprecare risorse per mantenere un problema – continua Berlato – più giusto sarebbe investirle per implementare un piano immediato di rimpatrio per tutte quelle persone che non hanno i requisiti di profugo”.
“La distribuzione degli ospiti sul territorio ha senso solo per quei soggetti che necessitano di protezione internazionale riconosciuta, con un programma ben definito nei numeri e sui tempi di permanenza – specifica il Consigliere – così non essendo, comprendo l’esasperazione dei primi cittadini del padovano, come ad esempio Agna, che non possono accontentarsi di una graduale riduzione di presenze nei due centri sovraffollati adottando la classica politica del “mal comune, mezzo gaudio” – conclude Berlato.



Torna ai contenuti